Vai al contenuto pricipale

Archivio Master I Livello - Anno Accademico 2015/16

 

 MASTER DI I LIVELLO  IN ACCESSI VASCOLARI: IMPIANTO E GESTIONE

Direttore Prof. Baudolino Mussa

Approfondimenti   Visita il Sito del Master

Scarica la Guida del Master

Codice

 

Anno accademico

2015/16

Area disciplinare

Area Medica

Campus

Torino

Livello

I

Direttore

Prof.ag. Baudolino Mussa

Durata

annuale

Modalità di erogazione   della didattica

 convenzionale                                          

Lingua

italiano

Costo

Infermieri: 1.000,00 euro + tasse univ.

Medici:        1.500,00 euro + tasse univ.

Rate

Prima rata: unica all'immatricolazione

Scadenza bando

15/02/2016

Inizio e fine   immatricolazione

Dal 2/03/2016 al 09/03/2016

Scadenza Bando borsa di   Studio

///

Iscrizione Sede

///

Iscrizione online

su www.unito.it

Iscrizione online data

Dal 2/11/2015 al 15/02/2016

Titoli d'accesso

Lauree del vecchio ordinamento:  

-            Titolo di Infermiere o titoli equipollenti che   consentano l'iscrizione all'Albo professionale (comma 10 - art.1 - L. 1/2002)   con l'obbligo del possesso di diploma di istruzione secondaria di II grado

-            Titolo di Vigilatrice d'infanzia

-            Diploma Universitario in Infermiere Pediatrico

-            Laurea in Medicina e Chirurgia con   abilitazione all'esercizio della professione medica

 

Lauree di I livello:

-            Laurea di I livello in Infermieristica   (abilitante alla professione sanitaria di infermieri - classe SNT/1)

-            Laurea di I livello in Infermieristica   pediatrica (abilitante alla professione di infermieri - classe SNT/1)

 

Lauree di II livello:   

-            Laurea Specialistica a ciclo unico in Medicina   e Chirurgia (46/S) con abilitazione all'esercizio della professione medica

 

 

Titoli di Studio   Esteri 

Il riconoscimento dei titoli stranieri sarà effettuato in conformità   all'art.2.3 del Regolamento Master dell'Università degli Studi di Torino

Studenti Stranieri

SI

Criteri   di Selezione

Elaborato di non più di 10.000 caratteri  in cui il candidato evidenzi il motivo e le   finalità per cui vuole partecipare al Master con in particolare evidenza la   crescita professionale attesa. Dovrà inoltre illustrare in quali situazioni   cliniche vorrà applicare le conoscenze e le capacità apprese nel corso

Data   Selezione

 Nel periodo   compreso tra 16/2/2016 ed il 25/2/2016

 

Struttura   Proponente

Dipartimento  di   Scienze Chirurgiche

Settore Laurea

Medico

Enti in collaborazione

(sedi   di tirocinio)

Azienda Ospedaliera Città della Salute e della Scienza   di Torino - Presidio Molinette:

-             S.C. Chirurgia  - Ambulatorio impianti CVC   (ambulatori 16  COES)

-            S.C.   Ematologia - Ambulatorio medicazioni Coes

-            Post-Acuzie  I.R.V. (Istituto Riposo e Vecchiaia)  1 e 2 piano

 

 

Ditta IPSA srl di Chivasso

CFU

60

Partecipanti Nr.

30

nr max

30

nr min

15

 Perchè   del Master /

Profilo   Professionale

La continua evoluzione terapeutica ha di fatto   reso necessario sempre di più il ricorso a terapie somministrate per via   endovenosa, oltre alla necessità di controlli e monitoraggi ematici   frequenti. Questo dato associato al prolungamento della sopravvivenza dei   pazienti affetti da patologie ad elevata mortalità (neoplasie, deficit di   organo, tossicodipendenza, HIV,  ecc.)   ed all'allungamento della vita media hanno creato uno scenario operativo per   l'infermiere che evidenzia una sempre maggiore scarsità di patrimonio venoso   periferico con difficoltà ed impossibilità spesso a seguire il programma   terapeutico o diagnostico previsto. Difendere il patrimonio venoso periferico   del paziente è fondamentale nella medicina moderna avendo a disposizione   tecniche di posizionamento di accessi venosi centrali oramai sicure ed a   basso impatto sulla qualità di vita del malato. Il corso si prefigge lo scopo   di formare a 360° l'infermiere ed il medico affinché non solo conosca le   tecniche di utilizzo e posizionamento di tali devices, ma anche le criticità   di approccio psicologico, sociale e legale oltre alle basi necessarie alla   corretta gestione ed implementazione di un percorso assistenziale volto al   posizionamento precoce e razionale di un accesso venoso centrale nelle varie   situazioni cliniche. Questa esigenza è ormai consuetudine nei paesi   anglosassoni, e lo diventerà a breve anche nella nostra nazione come dimostra   il progressivo incremento di device impiantati ogni anno in Italia.

Sbocchi Professionali

Il corso è rivolto ad infermieri e medici   operanti in tutte quelle realtà assistenziali dove la possibilità di   somministrazione di farmaci o sostanze per via parenterale è pratica comune e   spesso fondamentale cardine del percorso assistenziale. Quindi in specifico a   personale operante presso le medicine, chirurgie, geriatrie, centri di   nutrizione clinica, oncologie, ematologie, rianimazioni, blocchi operatori,   ADI, psichiatrie, cardiologie, pediatrie, neurologie e tutti i reparti o   ambulatori che utilizzano farmaci o sostanze da infondere per via endovenosa.

Ore   Complessive

Nr. 1500

 

Tipologia   Didattica

Frontale

ore nr 815

 

Studio Individuale

ore nr 535

 

Online

ore nr non previste

 

Stage / Tirocini

Si

Frequenza   Obbligatoria

% su ore totali

90%

Verifiche   in itinere

si/no oppure nr

Si

Prova   Finale

si/no

Si (ore 150)

Referente  Amministrativo

Referente   Tecnico/Didattica

Referente   Tirocinio

Ufficio

Settore didattica e ricerca

 

BAUDOLINO   MUSSA

 

Antonia   Aloi

Telefono

0116706688

Telefono

---

Telefono

0116335591

Fax

0112361077

Fax

---

Fax

---

E-mail

didatticaricerca.dsc@unito.it

E-mail

baudolino.mussa@gmail.com

E-mail

aaloi@cittadellasalute.to.it

Orario

8.30-15.30

Orario

 

              Da Lun a Ven 8.30-15.30

Orario

 

              Da Lun a Ven 8.30-15.30

Nome

Rosaria   Scornavacche

 

 

 

 

Telefono

0116706537

 

 

 

 

Fax

0112366537

 

 

 

 

E-mail

rosaria.scornavacche@unito.it

 

 

 

 

Orario

Da   Lun a Ven 8.30-15.30

 

 

 

 

 

 


 MASTER DI I LIVELLO  IN ASSISTENZA INFERMIERISTICA IN SALA OPERATORIA

Direttore Prof. Michele Camandona

Approfondimenti   Visita il Sito del Master

Scarica la Guida del Master

 

Scarica la Locandina

Codice

 

Anno accademico

2015/16

Area disciplinare

Area Medica

Campus

Torino

Livello

 I°

Direttore

Prof. Michele Camandona

Durata

Annuale

Modalità di erogazione della didattica

 Convenzionale                                  

Lingua

Italiano

Costo

€ 2.220,00 + Tasse Universitarie

Rate

Prima rata: €1.100,00 + quota destinata all'amministrazione all'immatricolazione;

Seconda rata: € 1.100,00 entro il 30/04/2016

Scadenza bando

 

Inizio e fine immatricolazione

Dal 09/12/2015 al 11/12/2015

Scadenza Bando borsa di Studio

 

Iscrizione Sede

 

Iscrizione online

http://www.unito.it/didattica/immatricolazioni-e-iscrizioni/immatricolazione-corsi-accesso-programmato

Iscrizione online data

Dal 05/10/2015 al 16/11/2015

Titoli d'accesso

Lauree del vecchio ordinamento: Laurea del vecchio ordinamento: Diploma Universitario di Infermiere, o diplomi equivalenti ai sensi della legge 1/2002

Laurea di I livello: L'accesso al master è rivolto a laureati in Infermieristica (SNT/1 L-SNT/1 classe delle professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica).

Titoli di Studio Esteri 

Il riconoscimento dei titoli stranieri verrà effettuato in conformità all'art. 2.3 del Regolamento del Master dell'Università degli Studi di Torino

Studenti Stranieri

Si

Criteri di Selezione

 L'ammissione al master avverrà mediante prova di selezione, che si terrà indipendentemente dal numero degli iscritti, consistente in:

A) una prova scritta sotto-forma di questionario a scelta multipla su argomenti inerenti la cultura infermieristica,

legislazione sanitaria e professionale;

B) una prova orale, vertente su argomenti di infermieristica, cui saranno ammessi solo i candidati che abbiano raggiunto nella prova scritta il punteggio minimo di 24/40.

La commissione, per la graduatoria, ha a disposizione 70 punti di cui 40 riservati per la prova scritta e 30 riservati per la prova orale.

Data Selezione

 25/11/2015

 

Struttura Proponente

Dipartimento  di Scienze Chirurgiche

Settore Laurea

Medico

Enti in collaborazione

A.O.U. Citta' della Salute e della Scienza di Torino  presidio Molinette - S. Anna- Cto - Maria Adelaide, Ao Ordine Mauriziano Di Torino - ASL TO2 Ospedale San Giovanni Bosco,Ospedale Maria Vittoria ,A.O.U San Luigi Gonzaga Orbassano

Corep

CFU

60

Partecipanti Nr.

25

nr max

25

nr min

10

Perchè del Master /

Profilo Professionale

Obiettivo del Master è la formazione specialistica di personale infermieristico da destinare alla responsabilità dell'assistenza in sala operatoria.

Ulteriore obiettivo è quello di formare personale infermieristico da destinare alla professione di strumentista di sala operatoria nell'ambito della chirurgia generale, chirurgia specialistica e day-surgery.

In particolare il master, si propone di far acquisire agli infermieri sotto la guida di personale con ampia esperienza competenze specialistiche che gli consentano di:

  • pianificare, gestire, attuare e valutare l'assistenza al paziente nella fase precedente all'intervento, durante l'intervento ed immediatamente successiva (risveglio).
  • apprendere le varie tecniche chirurgiche e le procedure di strumentazione chirurgica nelle diverse fasi dell'intervento in chirurgia generale, esofagea, gastrointestinale, epato-biliare, toracica, sostitutiva e dei trapianti d'organo, urologica, vascolare, ginecologica, pediatrica, ortopedica.
  • assistere il paziente nella fase perioperatoria, coadiuvando il lavoro dell'anestesista.
  • assistere il paziente durante le principali procedure endoscopiche e radiologiche interventistiche.
  • collaborare con il medico nelle procedure chirurgiche, endoscopiche e radiologiche interventistiche.
  • far acquisire, attraverso la partecipazione pratica a tutte le attività di assistenza peri-operatoria, la necessaria esperienza per sorvegliare e predisporre le attrezzature chirurgiche e l'impiantistica di sala operatoria indispensabili per lo svolgimento delle attività chirurgiche.
  • imparare a confrontarsi ed integrarsi con gli altri operatori per migliorare la qualità dell'assistenza, per gestire situazioni  complesse sul piano clinico, relazionale ed etico

Sbocchi Professionali

Il profilo dello studente che ha seguito il master sarà caratterizzato dall'apprendimento di elevate e specifiche competenze nell'ambito dell'assistenza intra, peri e post-operatoria, sia come figura professionale di infermiere di sala che di strumentista e di nurse di anestesia

Ore Complessive

Totale ore

 Nr. 1.500

Tipologia Didattica

Frontale + didattica alternativa Studio individuale

 ore   625

 

Online

Non sono previste

 

Stage / Tirocini

Si   ore  625

Frequenza Obbligatoria

% su ore  totali

75%

Verifiche in itinere

 Si

si

Prova Finale

 Si  (ore 250)

si

Tirocinio

Si

si

 

Referente  Amministrativo

Referente Tecnico/Didattica

Referente Tirocinio

Ufficio

Settore didattica e ricerca

 

Egidio Falco

 

Stefania Moio

Telefono

0116706688

Telefono

0116705369

Telefono

3392120993

Fax

0112361077

Fax

0112365369

Fax

 

E-mail

didatticaricerca.dsc@unito.it

E-mail

egidio.falco@unito.it

E-mail

stefania.moio@cittadellasalute.to.it

Orario

Da Lun aVen 8.30-15.30

Orario

Da Lun a Ven 8.30-15.30 

Orario

 Da Lun a Ven 8.30-15.30

 Nome

Lucia Dimonopoli

 COREP  dott.ssa Silvia Lana    
 Telefono

0116705384

   011-197.42.452    
 Fax  0112365384    011-197.424.19    
E-mail lucia.dimonopoli@unito.it   corep.pec.amm@pec.it    
Orario Da Lun aVen 8.30-15.30   Da Lun a Ven 8.00-16.00    

 

GRADUATORIA PROVA SCRITTA DEL 25/11/2015 scarica graduatoria

 

 MASTER DI I LIVELLO  IN  CASE MANAGEMENT INFERMIERISTICO IN MEDICINA E CHIRURGIA

Direttore Prof. Alberto  OLIARO  

Approfondimento   Visita il sito del master

Scarica la  Guida del Master

Scarica la locandina

Codice

 

Anno accademico

2015-2016

Area disciplinare

Area Medica

Campus

Torino

Livello

 I°

Direttore

Prof. Alberto OLIARO

Durata

Annuale

Modalità di erogazione della didattica

 Convenzionale                                  

Lingua

Italiano

Costo

€ 2.220,00 + Tasse Universitarie

Rate

Prima rata: €1.100,00 + quota destinata all'amministrazione all'immatricolazione;

Seconda rata: € 1.100,00 entro il 30/04/2016

Scadenza bando

 

Inizio e fine immatricolazione

dal 15/12/2015 h.9.30 al 17/12/2015 h. 15.00

Scadenza Bando borsa di Studio

////

Iscrizione Sede

///

Iscrizione online

http://www.unito.it/didattica/immatricolazioni-e-iscrizioni/immatricolazione-corsi-accesso-programmato

Iscrizione online data

dal 21 settembre 2015 al 20 novembre 2015

Titoli d'accesso

Lauree del vecchio ordinamento: Laurea del vecchio ordinamento: Diploma Universitario di Infermiere, o diplomi equivalenti ai sensi della legge 1/2002

Laurea di I livello: L'accesso al master è rivolto a laureati in Infermieristica (SNT/1 L-SNT/1 classe delle professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica).

Titoli di Studio Esteri 

Il riconoscimento dei titoli stranieri verrà effettuato in conformità all'art. 2.3 del Regolamento del Master dell'Università degli Studi di Torino

Studenti Stranieri

Si

Criteri di Selezione

 I candidati saranno selezionati dal Comitato Scientifico sulla base di analisi del curriculum vitae e colloquio motivazionale (con particolare attenzione ai titoli acquisiti ed all'esperienza in ambito organizzativo e clinico) ed eventuale test di ammissione.
PUNTEGGIO MAX DELLA PROVA 70/70.
1) VOTO DI LAUREA                    5 PUNTI 
 Per voto di laure inferiore a 100      punti 0
 Per ciascun punto da 100 a 109        punti 0,45
 Per i pieni voti assoluti                     punti  4
 Per la lode                                         punti 5
2) CORSI ORGANIZZATIVI INERENTI I MODELLI INFERMIERISTICI           5 PUNTI
3) ESPERIENZA IN AMBITO ORGANIZZATIVO E CLINICO                                30 PUNTI
4) COLLOQUIO MOTIVAZIONALE                                                                            30 PUNTI

 

Data Selezione

11/12/2015

 

Struttura Proponente

Dipartimento  di Scienze Chirurgiche

Settore Laurea

Medico

Enti in collaborazione

A.O.U. Citta' della Salute e della Scienza di Torino  presidio Molinette - S. Anna- Cto - Maria Adelaide, Ao Ordine Mauriziano Di Torino - ASL TO2 Ospedale San Giovanni Bosco,Ospedale Maria Vittoria ,A.O.U San Luigi Gonzaga Orbassano - AO Ordine Mauriziano - Presidio Gradenigo - Asl Biella- URC rete oncologica- Faro- A.O S.Croce e Carle Cuneo

CFU

60

Partecipanti Nr.

 

nr max

25

nr min

8

Perchè del Master /

Profilo Professionale

 

Obiettivo del master L'acquisizione di conoscenze  approfondite del modello Case management che permetteranno ai partecipanti di acquisire ulteriori competenze oltre a quelle già previste dal profilo professionale e dalla formazione base. L'obiettivo fondamentale è quello di fornire  a questa figura, specifiche conoscenze in ambito clinico, manageriale e finanziario, nelle diverse fasi del percorso del paziente per rendere realizzabile la continuità assistenziale nell'accogliere curare e dimettere. Alla fine del Master i  discenti saranno in grado di: sviluppare un piano assistenziale per gruppi di persone,  svolgere o dirigere le attività attraverso un approccio logistico centrato sulla persona,  insegnare e formare il team interdisciplinare che garantisca la rete. riconoscere le variazioni degli standard previsti.  agevolare la comunicazione con i pazienti, con i familiari e con i membri e le diverse discipline coinvolte  nelle varie fasi direzionare  le priorità dell'assistenza infermieristica e non. assicurare il completo percorso de i pazienti  monitorare i dati riferiti ai DRG e al costo per ciascuna diagnosi, per controllare e contenere le spese.  evitare duplicazione  o prestazioni inappropriate o la frammentazioni dell'assistenza programmata.  valutare la migliore allocazione e miglior consumo di risorse

 

Sbocchi Professionali

Il profilo dello studente che ha seguito il master sarà caratterizzato dall'apprendimento di elevate e specifiche competenze nell'ambito dell'assistenza intra, peri e post-operatoria, sia come figura professionale di infermiere di sala che di strumentista e di nurse di anestesia

Ore Complessive

Totale ore

 Nr. 1.500

Tipologia Didattica

Frontale + didattica alternativa Studio individuale

 ore   625

 

Online

Non sono previste

 

Stage / Tirocini

Si   ore  625

Frequenza Obbligatoria

% su ore  totali

75%

Verifiche in itinere

 Si

si

Prova Finale

 Si  (ore 250)

si

Tirocinio

Si

si

 

Referente  Amministrativo

Referente Tecnico/Didattica

Ufficio

Settore didattica e ricerca

 

Egidio Falco

Telefono

0116706688

Telefono

0116705369

Fax

0112361077

Fax

0112365369

E-mail

didatticaricerca.dsc@unito.it

E-mail

egidio.falco@unito.it

Orario

Da Lun aVen 8.30-15.30

Orario

Da Lun aVen 8.30-15.30 

 Nome

Lucia Dimonopoli

   
 Telefono

0116705384

   
 Fax  0112365384    
E-mail lucia.dimonopoli@unito.it    
Orario Da Lun aVen 8.30-15.30    

  

 MASTER DI I LIVELLO  IN DEGLUTOLOGIA

Direttore Prof. Roberto Albera

Approfondimenti   Visita il Sito del Master

Scarica la Guida del Master

Codice

 

Anno accademico

2015-2016

Area disciplinare

Area Medica

Campus

Torino

Livello

 I°

Direttore

Prof. ALBERA

Durata

Annuale

Modalità di erogazione della didattica

 Convenzionale                                  

Lingua

Italiano

Costo

 

Rate

 

Scadenza bando

 

Inizio e fine immatricolazione

 

Scadenza Bando borsa di Studio

 

Iscrizione Sede

///

Iscrizione online

 

Iscrizione online data

 

Titoli d'accesso

Lauree del vecchio ordinamento: Laurea del vecchio ordinamento: Diploma Universitario di Infermiere, o diplomi equivalenti ai sensi della legge 1/2002

Laurea di I livello: L'accesso al master è rivolto a laureati in Infermieristica (SNT/1 L-SNT/1 classe delle professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica).

Titoli di Studio Esteri 

Il riconoscimento dei titoli stranieri verrà effettuato in conformità all'art. 2.3 del Regolamento del Master dell'Università degli Studi di Torino

Studenti Stranieri

Si

Criteri di Selezione

 
Data Selezione

 

 

Struttura Proponente

Dipartimento  di Scienze Chirurgiche

Settoreproponente

La gestione amministrativo contabile del master è affidata al  Corep

Settore Laurea

Medico

Enti in collaborazione

Dipartimento di Filosofia e Scienze dell'Educazione.

CFU

 

Partecipanti Nr.

 

nr max

 

nr min

 

Perchè del Master /

Profilo Professionale

 

 

 

Sbocchi Professionali

 

Ore Complessive

Totale ore

(n. ore di lezione frontale + n. ore didattica alternativa + n. ore studio individuale + n. ore tirocinio + n. ore prova finale)

 

 

 Nr. 1.500

Tipologia Didattica

Frontale + didattica alternativa Studio individuale

 ore   625

 

Online

Non sono previste

 

Stage / Tirocini

Si   ore  625

Frequenza Obbligatoria

% su ore  totali

75%

Verifiche in itinere

 Si

si

Prova Finale

 Si  (ore 250)

si

Tirocinio

Si

si

 

Referente  Amministrativo

Referente Tecnico

Ufficio

Settore didattica e ricerca

 

 

Telefono

0116706688

Telefono

 

Fax

0112361077

Fax

 

E-mail

didatticaricerca.dsc@unito.it

E-mail

 

Orario

Da Lun aVen 8.30-15.30

Orario

 

 Nome

 

   
 Telefono

0116705384

   
 Fax      
E-mail      
Orario      

 

 

 MASTER DI I LIVELLO  IN ENDOSCOPIA DIGESTIVA

Direttore Prof. Mario Morino

Approfondimenti   Visita il Sito del Master

Scarica la Guida del Master

Codice

 

Anno accademico

2015/16

Area disciplinare

Area Medica

Campus

Torino

Livello

I

Direttore

Prof. Mario Morino  

Durata

Annuale

Modalità di erogazione   della didattica

Convenzionale                                   

Lingua

Italiano

Costo

€ 1.500,00 + tasse universitarie

Rate

Prima rata: unica all'immatricolazione

Scadenza bando

Ore 12.00 del 16/11/2015

Inizio e fine   immatricolazione

Dal 30/11/2015 al 09/12/2015

Scadenza Bando borsa di   Studio

///

Iscrizione Sede

///

Iscrizione online

http://www.unito.it/didattica/immatricolazioni-e-iscrizioni/immatricolazione-corsi-accesso-programmato

Iscrizione online data

Dal 15/09/2015 al 16/11/2015   ore 12.00

Titoli d'accesso

Lauree del vecchio ordinamento:

 Titolo di Infermiere o titoli equipollenti   che consentano   

  l'iscrizione all'Albo professionale (comma   10 - art. 1 - L.   

 1/2002) con l'obbligo del possesso di   diploma di istruzione   

 secondaria di II grado

 

Laurea id I livello:

    in   Infemieristica (abilitante alla professione sanitaria di  

    infermieri) classe SNT/1condaria di II   grado

Titoli di Studio   Esteri 

Il riconoscimento dei titoli stranieri sarà effettuato   sulla base delle modalità previste dall'art. 2.3. del Regolamento d'Ateneo   per i Master

Studenti Stranieri

SI

Criteri   di Selezione

Per essere ammessi al corso di Master Universitario in   Endoscopia Digestiva, i Candidati dovranno presentare un curriculum vitae et   studiorum corredato dall'elenco delle pubblicazioni scientifiche.

-            Valutazione del Curriculum Vitae et studiorum   corredato dall'elenco delle pubblicazioni (fino a un massimo di 10 punti):

  •   voto di laurea / Diploma:  massimo con lode punti 3

                                                            massimo dei voti   punti 2

                                                          idoneo                   punti 1

 

  •   Master punti 1 fino ad un massimo di 2 punti
  •   Partecipazioni a Convegni / Congressi /   Workshop fino ad un massimo di 2 punti
  •   Pubblicazioni scientifiche da 1 a 4 punti   prendendo in considerazione soltanto le pubblicazioni a stampa

Data Selezione

 ----

 

Struttura   Proponente

Dipartimento  di   Scienze Chirurgiche

Settore Laurea

Medico

Enti in collaborazione

 

 

 

Sedi   di Tirocinio

 

 

 

 

 

 

      ---

 

 

1) Città della Salute e della Scienza di Torino:

-            S.C.D.U. di Chirurgia Generale - Gastroenterologia (Prof. M. Morino)

-            S.C.D.U. di Gastroenterologia (Prof. M. Rizzetto)

-            S.C.D.U.  di   Medicina Interna  - Gastroenterologia   (Prof. G.Montrucchio)

-            Gastroenterologia pediatrica U

 

 

   2) Divisione di Gastroenterologia - ASL TO2

   3)   Divisione di Gastroenterologia - ASL TO4

CFU

60

Partecipanti Nr.

10

nr max

10

nr min

3

 Perchè   del Master /

Profilo   Professionale

Il Master Universitario di   primo livello in "Endoscopia Digestiva" ha come scopo principale quello di   fornire le basi teoriche dell'attività endoscopica infermieristica e di   assicurare un tirocinio pratico in endoscopia mirato ai seguenti obiettivi:

Organizzazione   infermieristica di una Unità di Endoscopia Digestiva

Endoscopia delle vie   digestive superiori

Endoscopia delle vie   digestive inferiori

Endoscopia   Bilio-Pancreatica

Gestione del Paziente in   "urgenza-emergenza"

Gestione clinica del   Paziente nel post-operatorio

Utilizzo delle moderne   risorse tecnologiche

Integrazione   multi-disciplinare dell'Endoscopia Digestiva

Futuro della Endoscopia   Flessibile / NOTES

Al termine del Master, i   partecipanti dovranno aver appreso le nozioni e gli strumenti tecnici per la   gestione autonoma dell'endoscopia digestiva, partecipando attivamente all'attività   in elezione e in urgenza.

Sbocchi Professionali

L'endoscopia digestiva è   parte integrante, e attualmente irrinunciabile, del processo   diagnostico-terapeutico delle malattie dell'apparato digerente.

Le nuove risorse   tecnologiche e l'affinamento delle tecniche operative hanno elevato il rango   della endoscopia digestiva a vera e propria disciplina terapeutica,   ponendola, di fatto, come anello di congiunzione tra la gastroenterologia e   la chirurgia tradizionale: allo stato attuale l'endoscopia digestiva, per i   suoi caratteri di bassa invasività e i vastissimi campi di applicazione,   offre (almeno nei centri ad alta specializzazione) una valida alternativa   terapeutica in numerose patologie.

Le   nuove metodiche endoscopiche, in virtù dell'elevato carattere di   specializzazione scientifico-tecnologico, impongono però una curva di   apprendimento costante e intensa ed una notevole competenza gestionale   specifica da parte del personale sanitario impiegato.

Ore   Complessive

Nr. 1500

 

Tipologia   Didattica

Frontale

ore nr 299

 

Studio Individuale

ore nr 276

 

Online

ore non previste

 

Stage / Tirocini

Si nr. 550

Frequenza   Obbligatoria

% su ore totali

90%

Verifiche   in itinere

si/no oppure nr

Si

Prova   Finale

si/no

Si (ore 375)

Referente  Amministrativo

Referente   Tecnico/Didattica

Referente   Tirocinio

Ufficio

Settore didattica e ricerca

 

Alberto   Arezzo

 

Alberto   Arezzo

Telefono

0116706688

Telefono

0116706546

Telefono

0116706546

Fax

0112361077

Fax

---

Fax

---

E-mail

didatticaricerca.dsc@unito.it

E-mail

alberto.arezzo@unito.it

E-mail

alberto.arezzo@unito.it

Orario

8.30-15.30

Orario

Su   appuntamento

Orario

Su   appuntamento

Nome

Rosaria   Scornavacche

 

Ivo   Pollastri

 

 

Telefono

0116706537

Telefono

0116335669

Telefono

 

Fax

0112366537

Fax

---

Fax

 

E-mail

rosaria.scornavacche@unito.it

E-mail

ivo.pollastri@unito.it

E-mail

 

Orario

Da   Lun aVen 8.30-15.30

Orario

Da   Lun aVen 8.30-15.30

Orario

 

  

  


MASTER DI I LIVELLO IN PATOLOGIA DELLE MUCOSE GENGIVALI NON INDOTTA DA PLACCA BATTERICA

Direttore Prof.ssa Patrizia Defabianis

Approfondimenti  Visita il Sito del Master

 Scarica la Guida del Master

 

Codice

 

Anno accademico

 

Area disciplinare

Area Medica

Campus

Torino

Livello

I

Direttore

Prof.ssa Patrizia Defabianis

Durata

Annuale

Modalità di erogazione della didattica

Convenzionale                         

Lingua

Italiano

Costo

 

Rate

 

Scadenza bando

 

Inizio e fine immatricolazione

 

Scadenza Bando borsa di Studio

 

Iscrizione Sede

 

Iscrizione online

Iscrizione online data

D

Titoli d'accesso

1. Lauree del vecchio ordinamento:

Odontoiatria e Protesi Dentaria

Medicina e chirurgia con iscrizione all'albo degli odontoiatri o diploma di specializzazione in Odontostomatologia

Diploma Universitario in Igienista dentale

2. Lauree di I livello:

Laurea in Igiene dentale

3. Lauree di II livello:

Laurea Specialistica in Odontoiatria e protesi dentaria - classe 52/S

Laurea Magistrale in Odontoiatria e protesi dentaria - classe LM46

Altro:

4. Abilitazione all'esercizio della professione odontoiatrica

Titoli di Studio Esteri 

Il riconoscimento dei titoli stranieri verrà effettuato in conformità all'art. 2.3 del Regolamento del Master dell'Università degli Studi di Torino consultabile sul sito www.unito.it

Studenti Stranieri

 

Criteri di Selezione

L'ammissione al master avverrà mediante un colloquio motivazionale, che si terrà se il numero dei preimmatricolati supera il numero massimo.

La commissione, per la graduatoria, ha a disposizione 100 punti di cui 30 riservati per la valutazione del curriculum e 70 riservati per il colloquio.

Non è ammessa l'iscrizione contemporanea a più corsi di studi universitari.

Data Selezione

 

Struttura Proponente

Dipartimento di Scienze Chirurgiche

Settore Laurea

Medico

Enti in collaborazione

A.O.U. Città dalla Salute e della Scienza - Torio

CFU

60

Partecipanti Nr.

11

nr max

  10 (è possibile accogliere il 10% di studenti in più rispetto al numero massimo programmato)

nr min

2

Perchè del Master /

Profilo Professionale

L'obiettivo formativo principale è quello di fornire ai membri della moderna equipe odontoiatrica e in particolare alla figura dell'igienista dentale, gli strumenti per diagnosticare e mettere in atto i protocolli terapeutici delle patologie gengivali non correlabili alla placca batterica o alla malattia parodontale. Tale obiettivo verrà raggiunto sia attraverso lo studio teorico delle principali patologie gengivali, sia attraverso un tirocinio pratico dove lo studente metterà in atto i protocolli terapeutici attualmente ritenuti più idonei. Le patologie gengivali non indotte da placca batterica rappresentano sia nell'adulto che nel paziente pediatrico problematiche cliniche che il professionista può affrontare con successo solamente acquisendo attraverso un corso di master le essenziali conoscenze teoriche e pratiche

Sbocchi Professionali

Le patologie gengivali non indotte da placca batterica rappresentano una frequente e spesso iniziale e unica manifestazione delle principali patologie delle mucose orali. La figura dell'igienista dentale come quella dell'odontoiatra possono svolgere un ruolo essenziale nel riconoscimento precoce e tempestivo di queste patologie sia nell'adulto che nel bambino.

La figura dell'Igienista Dentale è in Italia ancora poco diffusa nonostante vi sia una richiesta del mercato del lavoro molto alta. In Italia non esistono al momento Scuole di Specializzazione per tale figura professionale e pertanto gli approfondimenti e le competenze specifiche si possono acquisire solamente attraverso Master e Corsi di Perfezionamento che necessariamente devono prevedere anche un tirocinio pratico.

È dimostrata l'utilità dell'Igienista Dentale nella gestione della patologia di base e per migliorare significativamente la qualità di vita di questi pazienti. Ciò è particolarmente rilevante per i pazienti ospedalizzati che con maggiore difficoltà possono giovarsi di un approccio terapeutico congruo.

Il corso si rivolge sia ai neo laureati intenzionati ad orientare la loro professione verso le discipline in oggetto sia agli Odontoiatri e Igienisti dentali che già lavorano in ambito libero professionale ma soprattutto ospedaliero. L'ambito ospedaliero rappresenta lo sbocco occupazionale privilegiato per i diplomati del Master.

 

Ore Complessive

Nr. 1500

 

Tipologia Didattica

Frontale

ore nr 150

 

Studio Individuale

ore nr 360

 

Online

ore nr 240

 

Stage / Tirocini

si ore nr 625

Frequenza Obbligatoria

75 % su ore totali

Tirocinio obbligatorio

Verifiche in itinere

SI

 

Prova Finale

SI

 

 

Referente  Amministrativo

Ufficio

Segreteria C.I.R. Dental School

Telefono

 

Fax

 

E-mail

 

Orario

 

Ufficio

 

Telefono

 

Fax

 

E-mail

 

Orario

 

 

 


MASTER DI I LIVELLO IN SALUTE ORALE NELLE COMUNITÀ SVANTAGGIATE E NEI PAESI A BASSO REDDITO. 

Direttore Prof. Francesco BASSI

Approfondimenti Visita il Sito del Master

 Scarica la Guida del Master

Codice

 

Anno accademico

 

Area disciplinare

Area Medica

Campus

 

Livello

I

Direttore

Prof Francesco Bassi

Durata

Annuale

Modalità di erogazione della didattica

Convenzionale                                   

Lingua

Italiano - Inglese

Costo

 

Rate

 

Scadenza bando

 

Inizio e fine immatricolazione

 

Scadenza Bando borsa di Studio

 

Iscrizione Sede

 

Iscrizione online

 

Iscrizione online data

D

Titoli d'accesso

Lauree del vecchio ordinamento: Odontoiatria e Protesi Dentaria, Medicina e Chirurgia, Diploma Universitario in Igiene Orale (non è richiesto il possesso dell'abilitazione all'esercizio della professione).

Lauree di I livello: Laurea in Igiene Dentale (abilitante alla professione sanitaria di Igienista Dentale classe SNT/3).

Lauree di II livello: Odontoiatria e Protesi Dentaria (52/s e LM-46) (non è richiesto il possesso dell'abilitazione all'esercizio della professione).

Altro: Altre lauree di I livello delle professioni sanitarie e lauree di area biologica, purché con curriculum di studi o stato di servizio attinenti la salute in generale, nelle comunità svantaggiate e nei Paesi in via di sviluppo.

Titoli di Studio Esteri 

Il riconoscimento dei titoli stranieri sarà effettuato sulla base delle modalità previste dall'art. 2.3. del Regolamento d'Ateneo per i Master

Studenti Stranieri

 

Criteri di Selezione

Valutazione per titoli e lettera motivazionale

Data Selezione

 

Struttura Proponente

Dipartimento  di Scienze Chirurgiche

Settore proponente

La gestione amministrativo contabile del master è affida a COI - Cooperazione Odontoiatrica Internazionale

Enti in collaborazione

COI - Cooperazione Odontoiatrica Internazionale

CFU

60

Partecipanti Nr.

9  (concessione deroga del numero minimo)

nr max

20

nr min

10

Perchè del Master /

Profilo Professionale

L'obiettivo formativo principale è di fornire al partecipante, attraverso lo studio teorico, il tirocinio pratico e uno stage sul campo, gli strumenti per:

-          conoscere la realtà e le problematiche sanitarie e di salute orale dei Paesi a basso reddito e delle comunità svantaggiate; il mondo della Cooperazione e delle ONG;

-          apprendere la metodologia per realizzare progetti di solidarietà;

-          conseguire la capacità di lavorare in partnership secondo le linee guida della Cooperazione; di contribuire efficacemente ad un programma sul campo nelle sue varie fasi di realizzazione; di progettare risposte concrete ed adeguate ai problemi di salute orale delle comunità.

È ormai da anni evidente, sia nei Paesi del nord del mondo che nei Paesi a basso reddito, che la salute orale rappresenta un campo nel quale esistono molti bisogni insoddisfatti che necessitano di interventi a vari livelli con operatori non solo motivati, ma anche professionalmente preparati.

Sorge quindi la necessità di creare dei percorsi formativi che, con l'apporto di qualificate esperienze e di esperti internazionali, possano indirizzare operatori professionalmente preparati.

Il Master si rivolge sia ai neolaureati intenzionati ad orientare la loro professione verso queste discipline, sia ai laureati, già impegnati nel volontariato, che desiderano approfondire le tematiche relative alla Cooperazione internazionale e alla solidarietà verso le popolazioni svantaggiate.

Sbocchi Professionali

Il fine del Master è quello di creare un percorso formativo validato da linee guida internazionali condivise, che possa formare degli operatori professionalmente preparati ad inserirsi in attività lavorative o di volontariato nel campo della cooperazione internazionale, della solidarietà, del sistema pubblico e del privato-sociale in ambito odontoiatrico e non solo.

 

Ore Complessive

Nr. 1500

 

Tipologia Didattica

Frontale

ore nr 155

 

Studio Individuale

ore nr 500

 

Online

ore nr non previste

 

Stage / Tirocini

si/no oppure ore nr 325

Frequenza Obbligatoria

75 % su ore totali

Tirocinio Obbligatorio

Verifiche in itinere

Si

 

Prova Finale

Si

 

 

Referente  Amministrativo

Referente Tecnico/Didattica

Nome

Antonella Davello

 

Luca Cavallo

Telefono

0116708366

Telefono

0116708185

Fax

0112366504

Fax

0116708183

E-mail

antonella.davello@unito.it

E-mail

coingo@cooperazioneodontoiatrica.eu

Orario

Da Lun aVen 9.00-15.30

Orario

Da Lun a Ven 9.00 - 17.00

 

 

 

 

 MASTER DI I LIVELLO IN MEDICINA SENOLOGIA PER LE PROFESSIONI SANITARIE BREAST NURSE

Direttore Prof.ssa  Nicoletta Biglia

 Approfondimento   Visita il sito del master

Scarica la Guida del Master

Scarica la Locandina

Codice

M11005

Anno accademico

 

Area disciplinare

GINECOLOGIA  EOSTETRICIA

MED/40

Campus

 

Livello

Direttore

Prof.ssa Nicoletta BIGLIA

Durata

12 mesi

Modalità di erogazione della didattica

Le lezioni si svolgeranno in maniera parziale durante i giorni lavorativi; i tirocini verranno articolati in settimane di frequenza presso Strutture Didattiche e Assistenziali del Dipartimento di SCIENZE CHIRURGICHE dell'Università di Torino Azienda Ospedaliera Universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino e presso le strutture assistenziali (reparto e sale operatorie) ambulatoriali e sale operatorie del Presidio Ospedaliero S. Anna e dell'Ospedale Mauriziano Umberto I di Torino.

 

Lingua

italiano

Costo

 

Rate

 

Scadenza bando

 

Inizio e fine immatricolazione

Dal febbraio 2015 al gennaio 2016

Scadenza Bando borsa di Studio

 

Iscrizione Sede

 

Iscrizione online

 

Iscrizione online data

 

 

 

Titoli d'accesso

Lauree di I livello conseguite nelle seguenti classi:

• Classi SNT/1 - L/SNT1 Professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria Ostetrica. (Infermieristica - abilitante alla professione sanitaria di infermiere, Ostetricia - abilitante alla professione sanitaria di ostetrica/o)

• Classi SNT/2 - L/SNT2 Professioni sanitarie della riabilitazione. (Fisioterapia - abilitante alla professione sanitaria di fisioterapista)

• Classi SNT/3 - L/SNT3 Professioni sanitarie tecniche. (Tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia - abilitante alla professione sanitaria di tecnico di radiologia medica)

• Abilitazione all'esercizio della professione

Titoli equivalenti con l'obbligo del diploma di scuola media superiore:

• Diploma Universitario per Infermiere,

• Diploma Universitario per Ostetrica/o,

• Diploma Universitario di Fisioterapista,

• Diploma Universitario di Tecnico sanitario di Radiologia Medica,

• Diploma Universitario di Terapista della riabilitazione

• Titoli equipollenti ai sensi della legge 1/2002 che consentono l'iscrizione all'albo professionale con l'obbligo del possesso di Diploma quinquennale di istruzione secondaria superiore di II grado.

Titoli di Studio Esteri 

Titoli accademici conseguiti all'estero riconosciuti idonei dal Comitato Scientifico in conformità a quanto previsto dall'art. 2 comma 3 del Regolamento per la disciplina dei corsi di perfezionamento e di altri servizi didattici integrativi e dei corsi di master).

Studenti Stranieri

Per il riconoscimento del titolo estero contattare anche segrstu.stranieri@unito.it

Criteri di Selezione

Non è previsto alcun esame, ma solamente una valutazione di idoneità dei titoli e una valutazione dei cv

Occorrerà inviare il CV formato europeo e  doc d'identità a mastersen.dsc@unito.it, sabina.rollo@unito.it.

Data Selezione

 -

 

Struttura Proponente

Dipartimento  di Scienze Chirurgiche

Settore proponente

GINECOLOGIA  EOSTETRICIA

MED/40

Enti in collaborazione

Roche, Rete Oncologica del Piemonte

CFU

60

Partecipanti Nr.

11

nr max

15

nr min

3

Perchè del Master /

Profilo Professionale

Il Master è volto a formare figure professionali altamente specializzate definite: "Infermiere specializzato in Senologia" o "Breast Nurse", portando i partecipanti ad acquisire specifiche conoscenze e competenze nel campo delle scienze infermieristiche applicate ad un'attività fortemente multidisciplinare come l'oncologia mammaria.

La "Breast Nurse" deve essere a fianco della paziente svolgendo numerose attività in prima persona, interagendo con i Medici, fornendo un fondamentale supporto tecnico e psicologico  durante l'iter diagnostico, durante le procedure di stadiazione in preparazione all'intervento, per tutto il periodo postoperatorio con competenze relative anche gli aspetti ricostruttivi e riabilitativi, durante le terapie adiuvanti post-chirurgiche, in occasione delle visite di follow-up e collaborare alla gestione delle recidive e della malattia avanzata.

Per far questo dovrà sviluppare approfondite conoscenze della biologia e della clinica dei tumori al seno, grandi capacità di comunicazione con le pazienti ed i famigliari, e di interazione con gli altri professionisti che partecipano alle diverse fasi del percorso diagnostico e terapeutico.  

Di grande importanza anche la partecipazione alle attività di ricerca scientifica.

 

Obiettivi e contenuti

  • conoscenza approfondita della patologia della mammella
  • conoscenza approfondita della diagnostica clinica e strumentale
  • conoscenza approfondita dei trattamenti chirurgici, medici, fisici, riabilitativi.
  • assistenza alle pazienti oncologiche
  • supporto e consulenza per le pazienti ed i loro familiari.
  • supporto nella comprensione delle informazioni per il consenso ai trattamenti.
  • sviluppo e gestione degli standard di cura in senologia oncologica.
  • "breast care education" per le pazienti
  • partecipazione alla stesura di linee guida e protocolli
  • attività didattica e di aggiornamento per colleghi e studenti
  • partecipazione a progetti di ricerca infermieristica e a sperimentazioni cliniche.
  • partecipazione ai gruppi di lavoro ed ai Journal Club
  • promozione dell'approccio multi-disciplinare e della "evidence-based practice"

 

Questo master è quindi un'ottima occasione per ampliare le conoscenze e le competenze degli operatori sanitari che sono interessati ad una formazione all'avanguardia, in grado di consentire un facile inserimento nel mondo del lavoro.

Sbocchi Professionali

Il corso vuole formare figure professionali in grado di sviluppare in maniera autonoma percorsi diagnostico - terapeutici nell'ambito della ginecologia oncologica mammaria al fine di permetterne l'inserimento presso le strutture sanitarie pubbliche e private. Il master è volto ad ampliare le competenze di infermieri e ostetriche al fine di ottenere  una formazione all'avanguardia in grado di consentire un facile inserimento nel mondo del lavoro.

Gli sbocchi occupazionali previsti sono molto elevati data l'importanza che riveste il settore oggetto del master nel campo della senologia.

La figura professionale che esce dal Master avrà un elevato profilo culturale e operativo, in grado di svolgere attività complesse in tutti i settori della senologia, aperta sia verso percorsi di eccellenza che le conferiscono elevate caratteristiche di flessibilità, originalità, creatività e rigore metodologico, tipiche della tradizionale ricerca, sia verso più spinte specializzazioni in specifici filoni di interesse, quali la lotta contro il cancro al seno.

In particolare è destinata a trovare la sua sede naturale di occupazione in tutte le "Unità di Senologia", sia nel settore pubblico sia in quello privato, anche in considerazione del fatto che la figura dell' "Infermiere specializzato in Senologia" sarà indispensabile per ottenere la certificazione delle "Unità di Senologia" dal 2016. 

Ore Complessive

Nr. 1500

 

Tipologia Didattica

Frontale

ore nr 400

 

Studio Individuale

ore nr 400

 

Online

ore nr

 

Stage / Tirocini

si ore 350

Frequenza Obbligatoria

% su ore totali

70

Verifiche in itinere

si

Nr 2

Prova Finale

si

 

 

Referente  Amministrativo

Nome

Dr. Sabina Rollo

Telefono

0113131572

Fax

0116964022

E-mail

sabina.rollo@unito.it

Orario

Lun e Merc 11.00-13.00

 

 

Ultimo aggiornamento: 21/09/2018 23:31
Location: http://www.dsc.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!